Islanda: un isola vulcanica spettacolare e sicura

Lunedì 24 Maggio 2010 si è tenuta una interessante conferenza stampa a Milano dal titolo: “Volcanic Island in Action”, dedicata all’attuale eruzione vulcanica e ai suoi effetti sul turismo. Il messaggio lanciato da H.E. Mr. Thorir Ibsen, Ambasciatore d’Islanda in Italia, dal Dr. Ari Trausti Gudmundsson, geologo di fama internazionale e da David Jòhannsson, Direttore Continentale Europeo Iceland Tourism Board è stato univoco e rassicurante: … Continua a leggere Islanda: un isola vulcanica spettacolare e sicura

365 giorni di vacanza

Nella regione Engadin St. Moritz pian piano i raggi del sole primaverile sciolgono la crosta nevosa, e nella tranquillitĂ  della bassa stagione si risvegliano la flora e la fauna – un consiglio da non perdere, per tutti gli amanti della natura. 365 giorni all’anno almeno una delle funivie porta gli ospiti della regione in cima ad una montagna. Grazie a diverse proposte, valide anche in … Continua a leggere 365 giorni di vacanza

Azul Beach Hotel, Messico

Il Messico, culla di civiltĂ  leggendarie, è la meta ideale per chi desidera regalarsi un viaggio tra la vita intensa delle spiagge lungo la costa e l’atmosfera magica e rilassata degli antichi resti Inca e Maya. Una natura varia e rigogliosa fa da cornice ad un mondo antico tutto da scoprire: questo è il Messico de I Viaggi di Valtur 2010. Azul Beach Hotel, in … Continua a leggere Azul Beach Hotel, Messico

Emozioni pantesche: il fascino dell’isola vulcanica.

Un viaggio a Pantelleria è una scoperta e un’avventura: si raggiunge in volo, condizioni meteo permettendo, da Roma, Palermo e Catania tutto l’anno, mentre solo d’estate ci sono collegamenti anche da altri aeroporti Italiani; oppure in traghetto da Trapani con Tirrenia. L’isola, arrivando in aereo, è scura, la sua origine vulcanica si fa notare immediatamente, si intravedono le colate laviche storiche e la vetta della … Continua a leggere Emozioni pantesche: il fascino dell’isola vulcanica.

Saline naturali, percorso naturalistico all’interno delle Saline di Cervia

In Italia esistono diverse saline di mare naturali, le piĂą famose sono quelle di Cagliari che secondo testimonianze archeologiche risalgono al 150 a.C.; le saline di Trapani in Sicilia di quasi 700 ettari (http://www.salineditrapani.it), ora riserva naturale; quelle di Tarquinia lido, forse le meno famose, ma area di ripopolamento faunistico dal 1980. In Puglia ci sono le saline Regina Margherita di Savoia, vicino al parco … Continua a leggere Saline naturali, percorso naturalistico all’interno delle Saline di Cervia

Dino Buzzati, il pittore di sé stesso

  Nel 2010 cade il 50° anniversario di pubblicazione del romanzo piĂą ingiustamente misconosciuto di Dino Buzzati: Il grande ritratto. A renderlo “negletto” è il fatto che sia stato scritto non per ispirazione spontanea ma per partecipare a un banale concorso; e inoltre – diciamocelo – il fatto che si tratti di una storia di fantascienza, genere letterario che gli intellettuali di casa nostra tendono … Continua a leggere Dino Buzzati, il pittore di sĂ© stesso

Una capitale mitteleuropea da scoprire: Zagabria

Partiamo da due curiositĂ  non così note. Della prima ci si accorge guardando con attenzione le vetrine del centro di Zagabria: la cravatta. Cosa c’è di strano dato che la cravatta è presente ovunque. La curiositĂ  c’ è! Essa è data dal nome universalmente noto che deriva dal francese “cravate”, parola usata per indicare “croate” visto che erano proprio i soldati croati, durante la guerra … Continua a leggere Una capitale mitteleuropea da scoprire: Zagabria

Costa Est, da NYC a Boston alla scoperta della costa est

Primavera e autunno sono i periodi ideali per visitare il New England: nei mesi estivi la costa riserva belle sorprese e spiagge poco affollate; ecco dunque un percorso per scoprire curiositĂ  lungo la frastagliata costa che va dalla Grande Mela alla cittĂ  di Boston. Sei ore e mezza di auto le separano, ma l’ideale sarebbe fermarsi qua e lĂ  per gustare appieno le unicitĂ  della … Continua a leggere Costa Est, da NYC a Boston alla scoperta della costa est

Il vino del popolo eletto

La viticultura esiste in Israele sin dall’etĂ  biblica. La Torah ci dice che Noè, dopo la salvezza dal diluvio universale, piantò dei vigneti e preparò del vino. Nella tradizione ebraica ogni festivitĂ  religiosa viene celebrata con la benedizione del vino, l’uva è simbolo di prosperitĂ  e nel Tannach le parole “uva”, “vino” e “succo d’uva” sono usate spesso quanto il nome di D-o. In periodo … Continua a leggere Il vino del popolo eletto